C.S.S. SILOE

Siloe è una Comunità Socio Sanitaria (CSS) per disabili dal 1979, istituita dall'Associazione Comunità Mamrè. È autorizzata al funzionamento dalla Provincia di Brescia con decreto n.74/5/94 del 31/08/1994, rilasciato con validità permanente, e accreditata con il sistema socio-sanitario della Regione Lombardia. Opera in regime di accreditamento in forza della sottoscrizione di un contratto con l’ASL di Brescia.

La Comunità Socio Sanitaria (CSS) Siloe di Clusane d'Iseo si colloca nella rete dei servizi residenziali presenti nell’ASL di Brescia, a supporto o in sostituzione della famiglia. La comunità diventa, per la persona disabile che in essa vi abita, la sua abituale dimora. Si fa carico dei bisogni di cura, di impegno e di svago, non sempre espressi, ma sempre rilevabili.

È un ambiente di vita che garantisce il sostegno al bisogno di appartenenza e al complementare bisogno di inclusione sociale ed emancipazione. È inoltre uno spazio privilegiato di relazioni umane fra gli operatori, famiglie e servizi esterni, per costruire significati condivisi, nel rispetto e valorizzazione della specificità di ciascuno. 

La CSS Siloe offre un contesto abitativo vitalmente integrato nel territorio a persone disabili che necessitano di interventi di tutela e di cura integrativi o situatitivi della famiglia, quando questa è inesistente o impossibilitata a soddisfare, da sola, tutti i loro bisogni.

Nello specifico si prefigge di:

  • Migliorare la qualità di vita degli ospiti, favorendo condizioni e attivando sostegni (risorse e strategie) che favoriscano lo sviluppo, l’educazione, gli interessi e il benessere della persona disabile e ne migliorino il funzionamento
  • Mantenere e valorizzare i rapporti familiari e, dove è possibile, il contesto originario di appartenenza
  • Promuovere il volontariato, riconoscendo la complementarietà e il valore del suo apporto
  • Incentivare nella comunità locale la cultura della solidarietà e della collaborazione, nella comprensione della diversità intesa come valore umano e ricchezza sociale


Inoltre, in sintonia con le finalità della Fondazione di riferimento, la Comunità persegue gli obiettivi in cinque direzioni:

  • Il rispetto della dignità individuale e la soddisfazione del benessere personale
  • Lo sviluppo delle abilità concettuali, sociali e pratiche
  • La valorizzazione della partecipazione, interazione e ruolo sociale, così da rendere la persona disabile protagonista della propria crescita
  • La cura della salute intesa come benessere fisico, mentale e sociale, compresa l’attenzione alla prevenzione e al rallentamento di possibili involuzioni, attraverso un approccio multifattoriale
  • La promozione del contesto (famiglia, comunità, società e cultura), perché facili opportunità di inclusione sociale e di autodeterminazione


Con una capacità ricettiva di 10 posti accreditati, la CSS Siloe accoglie persone disabili adulte di ambo i sessi, di età compresa fra i 18 e i 65 anni. Il bacino d’utenza è sovranazionale, identificabile nell’ASL della provincia di Brescia. La priorità è riservata al Comune di Iseo e ai comuni del distretto. 

Il servizio della Comunità Socio Sanitaria Siloe è attivo 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. Gli ospiti possono, in relazione ai loro bisogni, frequentare servizi esterni diurni o usufruire di attività educative individualizzate o di piccolo gruppo, all’interno della Comunità, definite nel progetto di vita di ciascuno. 

L’inserimento in Comunità avviene a seguito di richiesta scritta da parte dei Servizi Sociali competenti. Per facilitare l’inserimento degli ospiti potenziali è possibile effettuare visite guidate presso la struttura e momenti di reciproca conoscenza, in giorni e orari da concordare con la responsabile della CSS.

Volontariato

Collabora con noi alla costruzione di una società più bella!

5xMille

Siamo una Onlus e come tale viviamo di donazioni da parte di coloro che credono nella stessa buona causa in cui crediamo noi.

Il Significato del Nome

Siloe,
piscina dalle acque
gorgheggianti entusiamo.
Collirio purificante,
onde gli occhi
Del dolore il mistero 
scandagliano 
sotto umane specie
nascosto,
Indecifrabile alla ragione. 
Spazio amicale.
Don Pierino Ferrari